Notizie Partite

Scozia v Ucraina Cronaca della partita, 01/06/22

FIN
1 - 3
SCO
UKR
C. McGregor (79)
A. Yarmolenko (33)
R. Yaremchuk (49)
A. Dovbyk (90+5)
Hampden Park
Scozia-Ucraina 1-3: Malinovskyi e soci in finale playoff, in palio i Mondiali
22:40 CEST 01/06/22
Ukraine celebrating Scotland
Un goal per tempo permettono all'Ucraina di raggiungere il Galles nella finalissima playoff che determinerà la qualificata ai Mondiali.

L'Ucraina è in finale playoff. Dopo essere rimasta ferma per mesi in seguito allo scoppio del conflitto in patria, la Nazionale di Petrakov è tornata in campo per la semifinale contro la Scozia: Hampden Park espugnata per 3-1 e Galles guadagnato. Una delle due giocherà i Mondiali 2022.

Clarke si è addato a Hickey sulla fascia a sorpresa, con McTominay arretrato. Adams e Dykes invece hanno guidato l'attacco. Dall'altra parte Yaremchuk unica punta, con Bushchan tra i pali e Mykolenko titolare sulla corsia esterna di difesa.

Una formazione grintosa, decisa a regalare ai propri tifosi qualche ora di gioia. Una Scozia di solito al top per tenacia, schiacciata dall'orgoglio degli ospiti: che non sono mai indietreggiati. Padroni di casa quasi stupiti di tanta ferocia, su ogni pallone. Unita però ad una tecnica costante nei movimenti di palla.

Se a questo si unisce anche la difficoltà in difesa della Scozia, la qualificazione alla finale arriva con un mix letale: basti pensare al goal di Yarmolenko, pescato dal lancio di Malinovskyi in contropiede. Lo stop e il tocco a battere Gordon sono da applausi, ma i ragazzi di Clarke, nel numero di cinque, erano in netto ritardo.

Chiuso il primo tempo in vantaggio, l'Ucraina non cambia atteggiamento, conscia di dover chiudere al più presto la contesa. L'intervallo non rivoluziona neanche lo spirito di una Scozia scesa in campo spaventata prima e dopo il duplice fischio: il raddoppio è solo questione di tempo, arrivato al 50' con il colpo di testa di Yaremchuk. Anche in questo caso, Cooper, Hanley e soci colpevoli.

Due reti di distanzano bastano per mandare l'Ucraina in finale: la Scozia rende thriller il finale con il goal inaspettato di McGregor, arrivato però troppo tardi per ribaltare la questione. Anche perchè, all'ultimo secondo, il tris del neo-entrato Dovbyk chiude ogni pretesa di rimonta. Il team di Petrakov sfiderà il Galles ancora nel Regno Unito, domenica. Ancora, nella speranza di dare una gioia ai propri connazionali durante uno dei conflitti che sta vivendo il mondo nel 2022.

IL TABELLINO

SCOZIA-UCRAINA 1-3

Marcatori: 33' Yarmolenko (U), 49' Yaremchuk (U), 79' McGregor (S), 95' Dovbyk (U)

SCOZIA (3-5-2): Gordon; Hanley, Cooper (68' Hendry), McTominay; Hickey, McGregor, Gilmour (68' Armstrong), McGinn, Robertson; Adams, Dykes (46' Christie). Ct. Clarke

UCRAINA (4-5-1): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Yarmolenko (78' Zubkov), Malinovskyi (72' Shaparenko), Stepanenko (93' Sydorchuk), Zinchenko, Tsygankov (72' Mudryk); Yaremchuk (78' Dobvik). Ct. Petrakov.

Arbitro: Makkelie

Ammoniti: Yaremchuk (U), Malinovskyi (U), Dykes (S), McGinn (S), Shaparenko (U)

Espulsi: -