Notizie Partite
Mondiali

Vidal esulta per la vittoria dell'Argentina: "Mbappé? Impara da chi ha inventato il calcio"

19:11 CET 19/12/22
Vidal Mbappe
Il centrocampista del Flamengo non le manda a dire a Mbappé: nel mirino una frase del francese che 'screditava' il calcio sudamericano.

La vittoria dell'Argentina ha raccolto consensi ovunque, anche da chi di argentino ha poco o nulla: tra questi c'è anche Arturo Vidal, cileno purosangue che ha fatto il tifo per l'Albiceleste durante la finale decisa ai rigori contro la Francia.

Una passione quasi sfrenata, testimoniata dalle stories pubblicate su Instagram: un chiaro omaggio soprattutto a Lionel Messi, con cui ha condiviso lo spogliatoio del Barcellona dal 2018 al 2020.

Al triplice fischio, Vidal non ha potuto fare a meno di posare con la maglia dell'Argentina, gesto forte che però ha un suo perché: c'entrano alcune dichiarazioni rilasciate a maggio da Kylian Mbappé ad un quotidiano francese, con cui metteva il risalto il livello (a suo dire) più elevato del calcio europeo rispetto a quello sudamericano.

"Rispetto ad Argentina e Brasile, in Europa abbiamo il vantaggio di giocare sempre gare di alto livello. Ora inizia la Nations League ad esempio, quando ci saranno i Mondiali saremo pronti. Argentina e Brasile non possono contare su questo aspetto. In Sudamerica il calcio non è così avanzato come in Europa. Guardando gli ultimi Mondiali, a vincere sono sempre gli Europei".

Parole che Vidal si è legato al dito, fino alla risposta schietta affidata al suo profilo Instagram.

"Adesso impara dai sudamericani, che hanno inventato il calcio".

Per una volta, Vidal ha messo da parte tutte le rivalità tra cileni e argentini pur di piazzarsi a difesa del bistrattato calcio sudamericano che, da qualche ora, può finalmente godersi il meritato momento di gloria. Per quanto riguarda Mbappé, invece, non è il primo 'sfottò' ricevuto: anche gli stessi giocatori dell'Argentina si sono resi protagonisti di un 'minuto di silenzio' in suo 'onore'.