News LIVE
Premier League

Ora è ufficiale: Solskjaer non è più l'allenatore del Manchester United

11:04 CET 22/11/21
OLE GUNNAR SOLSKJAER MANCHESTER UNITED
Il Manchester United cambia guida tecnica: esonerato Ole Gunnar Solskjaer, fatale il pesante 4-1 subìto a Watford. Carrick sostituto ad interim.

Ole Gunnar Solskjaer non è più l'allenatore del Manchester United. La notizia era nell'aria, diventata ufficiale all'indomani del pesante 4-1 subìto in Premier League sul campo del Watford di Claudio Ranieri.

La società inglese ha salutato il norvegese con questo tweet di ringraziamento per il lavoro svolto. A guidare Ronaldo e compagni nelle prossime uscite sarà Michael Carrick, in attesa che il board dirigenziale scelga un nuovo manager.

"Il Manchester United può confermare che Ole Gunnar Solskjaer ha lasciato l'incarico di allenatore. Grazie di tutto, Ole".

Per Solskjaer si è chiusa un'avventura durata tre anni, iniziata nel dicembre 2018 quando sostituì José Mourinho: arrivato come traghettatore, ha finito per convincere la dirigenza sul fatto che fosse l'uomo giusto per la panchina, anche se i risultati non sono stati all'altezza delle aspettative.

Solskjaer non è riuscito a replicare il palmares ottenuto da giocatore con il prestigioso club d'Oltremanica: zero i trofei all'attivo da tecnico, con la cocente delusione del ko ai calci di rigore nella finale di Europa League contro il Villarreal disputata lo scorso maggio.

Attualmente il Manchester United occupa una deludente settima posizione con 17 punti raccolti in 12 giornate di Premier League, nelle quali sono arrivate anche cinque sconfitte. Migliore è la situazione nel girone di Champions League comprendente anche l'Atalanta, dove si trova al primo posto in coabitazione col Villarreal.