News LIVE
Qualificazioni Mondiali

Quando e dove si gioca Italia-Macedonia del Nord per i playoff Mondiali

16:21 CET 22/03/22
Italy celebrating
L'Italia affronta la Macedonia del Nord per la semifinale dei playoff Mondiali: tutte le info, dai convocati allo stadio che ospiterà gli azzurri.

La vittoria agli Europei del 2021 sembra essere già stata spazzata via nella mente di molti, davanti alla possibilità di rimanene fuori dai Mondiali ancora una volta. La Nazionale azzurra, infatti, sarà impegnata nei playoff contro la Macedonia del Nord per provare ad approdare al torneo qatariota sempre più vicino.

Dopo il secondo posto nel girone, con la Svizzera riuscita ad approdare direttamente ai Mondiali, l'Italia giocherà i playoff di semifinale contro la Macedonia del Nord ed eventualmente l'incontro contro Portogallo o Turchia nella finalissima che deciderà quale team tra le quattro presenti potrà disputare il torneo di Qatar 2022.

QUANDO SI GIOCA ITALIA-MACEDONIA DEL NORD

La semifinale playoff di qualificazione ai Mondiali verrà disputata il 24 marzo 2022 alle ore 20:45. L'Italia affronterà la Macedonia del Nord per accedere alla finalissima contro la vincente tra Portogallo e Turchia, prevista a Porto in contemporanea con la sfida degli azzurri.

DOVE SI GIOCA ITALIA-MACEDONIA DEL NORD?

L'incontro è previsto allo Stadio Barbera di Palermo, impianto selezionato dalla FIGC per ospitare gli azzurri in semifinale playoff. Per l'occasione ci sarà nuovamente, dopo due anni di attesa, la piena capienza in uno stadio italiano. Ok di ministero della salute e governo: più di 36.000 spettatori previsti.

I CONVOCATI DELL'ITALIA

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint-Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Salvatore Sirigu (Genoa);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Mattia De Sciglio (Juventus), Emerson Palmieri (Lione), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Sampdoria), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint-Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo) Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma).