Qualificazioni Euro 2020, nessuno come Zahavi: 8 goal in 5 partite

Eran Zahavi Israel EURO 2020 Quali 2019
GettyImages
Non solo le valanghe di goal segnati in Cina, Zahavi si conferma letale anche in Europa. E’ il capocannoniere della Qualificazioni a Euro 2020.

In Italia è stato poco più che una meteora, visto che in 23 partite giocate in un anno e mezzo in Serie A con il Palermo ha segnato appena due goal, ma oggi, a 32 anni, è uno dei bomber più prolifici che ci siano in circolazione.

Con DAZN segui 3 partite della Serie A TIM a giornata IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Eran Zahavi, messa alle spalle la parentesi rosanero, è tornato a segnare caterve di goal in Israele con la maglia del Maccabi Tel Aviv, prima di trasferirsi in Cina dove è diventato il giocatore più letale in assoluto della Super League.

Capocannoniere del campionato cinese nella stagione 2017 con ben 27 reti in 30 gare, con il suo Guangzhou R&F viaggia a medie realizzative eccezionali, visto che in totale sono state 93 le marcature in sole 103 uscite.

L'articolo prosegue qui sotto

Chi pensa però che Zahavi faccia la differenza solo in Cina si sbaglia. Anche nel corso delle qualificazioni ad Euro 2020, il giocatore israeliano si sta dimostrando infallibile sotto porta. I numeri parlano chiaro: i goal in 5 partite sin qui disputate sono stati ben 8.

Zahavi ha segnato un goal contro la Slovenia, tre nel 4-2 interno contro l’Austria, altri tre nel 3-0 contro la Lettonia ed uno nell’1-1 di giovedì sera contro la Macedonia. Di fatto Zahavi è entrato nel tabellino in tutte le partite, tranne in quella persa 4-0 contro la Polonia.

Al momento, nel cammino di qualificazione, nessuno riesce a reggere il suo passo: i due più diretti inseguitori sono Dzyuba della Russia e Keseru della Romania con 5 marcature, mentre molto più distanti sono stelle di prima grandezza del calcio europeo.

Israele sogna la qualificazione a Euro 2020 e lo fa soprattutto grazie a Zahavi, che ha segnato 8 dei 9 goal della Nazionale guidata da Herzog.

Chiudi