Notizie Partite
UEFA Nations League

Nations League, risultati e marcatori della 1ª giornata: cadono Francia e Inghilterra, Belgio travolto dall'Olanda

22:40 CEST 04/06/22
szoboszlai
Il rigore di Szoboszlai manda al tappeto la Nazionale di Southgate. Vince anche il Lussemburgo. La Bosnia raggiunge la Finlandia al 93'.

Ha preso ufficialmente il via la nuova edizione della UEFA Nations League e lo ha fatto con le gare valide per la prima giornata.

Il sabato si è aperto con la vittoria di misura dell'Armenia, impegnata in casa contro l'Irlanda nel Gruppo 1 della Lega B. Decisivo il goal firmato da Spertsyan. Nel Girone dell'Italia (pareggio contro la Germania), l'Inghilterra cade in casa dell'Ungheria che non batteva gli inglesi da 60 anni: decide il rigore di Szoboszlai. In Lega B, vittoria la Finlandia si illude con il penalty di Pukki, ma viene raggiunta dalla Bosnia al 93' grazie al goal di Prevljak mentre il Montenegro in serata batte di misura la Romania. In Lega C, il Lussemburgo si impone 2-0 in Lituania: doppietta di Sinani. Tutto facile per la Turchia che travolge 3-0 in casa le Isole Far Oer, a segno anche l'ex romanista Cengiz Under e Merih Demiral.

Nelle sfide che si sono disputate nella giornata di venerdì da segnalare la travolgente vittoria ottenuta dall’Olanda sul campo del Belgio. A Bruxelles, gli uomini guidati da Louis Van Gaal si sono imposti per 4-1, iniziando così nel migliore dei modi il loro cammino nel Gruppo 4 della Lega A. A decidere sono state le reti di Bergwijn, che ha aperto le marcature con un gran tiro da fuori a fine primo tempo, e di Depay che raddoppiato al 51’, dell’interista Dumfries che ha chiuso i giochi poco dopo l’ora di gioco e infine ancora di Depay che ha calato il poker al 66’. Di Batshuayi in pieno recupero la rete della bandiera per la compagine belga.

Clamorosa vittoria esterna anche per la Danimarca che, nel Gruppo 1 della Lega A, riesce a battere in rimonta e in trasferta la Francia. Allo Stade de France padroni di casa in vantaggio al 51’ grazie ad un gran goal del solito Karim Benzema, ma ripresi e superati da Cornelius che prima pareggia i conti al 68’ e poi raddoppia all’89’ per la doppietta personale che vale il 2-1 finale.

Nello stesso girone sorride l’Austria che espugna a Osijek il campo della Croazia con un netto 3-0. Nel tabellino dei marcatori anche il nome di Arnautovic, che ha aperto le marcature al 41.

Il quadro delle gare del venerdì si era aperto con il successo interno per 2-0 del Kazakistan contro l’Azerbaijan (doppietta di Aymbetov) nel Gruppo 3 della Lega C. Nello stesso gruppo da registrare poi il successo in serata della Slovacchia sul campo della Bielorussia.

Vittoria nella Lega D per la Lettonia che ha regolato con un netto 3-0 Andorra a Riga. A decidere sono state la doppietta di Uldrikis ed il rigore trasformato nel finale dal Ikaunieks. Successo anche per la Moldavia che ha espugnato il campo del Liechtenstein con un 2-0.

Nella giornata di giovedì il successo del Kosovo in casa di Cipro nel Gruppo 2 della Lega C. Nel girone 4, invece, poker della Georgia a Gibilterra (in goal il futuro napoletano Kvaratskhelia) mentre Bulgaria-Macedonia è finita 1-1. In Lega D, successo dell'Estonia: 2-0 al San Marino.

Nella Lega A, precisamente il gruppo 2: la Spagna ha pareggiato contro il Portogallo con i goal Morata e Horta, mentre la Repubblica Ceca ha superato di misura la Svizzera grazie al centro di Okor.

Nella Lega B, invece, pari tra Israele ed Islanda, e vittorie di Norvegia e Svezia nel 4: ancora in goal Haaland, rete anche per Kulusevski. Il girone del Kosovoo è stato completato dalla vittoria della Grecia in trasferta: espugnato il campo dell'Irlanda del Nord.

LEGA A

GRUPPO 1

FRANCIA-DANIMARCA 1-2 [51’ Benzema (F), 68’ Cornelius (D), Cornelius (D)]

CROAZIA-AUSTRIA 0-3 [41’ Arnautovic, 54’ Gregoritsch, 57’ Sabitzer]

GRUPPO 2

REPUBBLICA CECA-SVIZZERA 2-1 [11' Kuchta (R), 44' Okafor (S), 58' aut. Sow (R)]

SPAGNA-PORTOGALLO 1-1 [25' Morata (S), 82' Ricardo Horta (P)]

GRUPPO 3

UNGHERIA-INGHILTERRA 1-0 [66' rig. Szoboszlai]

ITALIA-GERMANIA 1-1 [70' Pellegrini (I), 73' Kimmich (G)]- Clicca qui per la cronaca completa

GRUPPO 4

POLONIA-GALLES 2-1 [52' Williams (G), 72' Kaminski (P), 85' Swiderski (P)]

BELGIO-OLANDA 1-4 [40’ Bergwijn (O), 51’ Depay (O), 62’ Dumfries (O), 66’ Depay (O), 93’ Batshuayi (B)]

LEGA B

GRUPPO 1

ARMENIA-IRLANDA 1-0 [74' Spertsyan]

SCOZIA-UCRAINA [Si gioca il 21 settembre 2022]

GRUPPO 2

ISRAELE-ISLANDA 2-2 [25' Abada (ISR), 42' Helgason (ISL), 53' Sigurdsson (ISL), 84' Weissman (ISR)]

GRUPPO 3

FINLANDIA-BOSNIA ERZEGOVINA 1-1 [45'+1 rig. Pukki (F), 93' Prevljak (B)]

MONTENEGRO-ROMANIA 2-0 [66' Mugosa, 87' Vukcevic]

GRUPPO 4

SERBIA-NORVEGIA 0-1 [26' Haaland]

SLOVENIA-SVEZIA 0-2 [39' rig. Forsberg, 88' Kulusevski]

LEGA C

GRUPPO 1

LITUANIA-LUSSEMBURGO 0-2 [44' e 78' Sinani]

TURCHIA-FAR OER 4-0 [37' Under, 47' Dervisoglu, 82' Dursun, 85' Demiral]

GRUPPO 2

CIPRO-KOSOVO 0-2 [65' Berisha, 78' Zeghrova]

IRLANDA DEL NORD-GRECIA 0-1 [39' Bakasetas]

GRUPPO 3

KAZAKISTAN-AZERBAIJAN 2-0 [50' Aymbetov, 57' Aymbetov]

BIELLORUSSIA-SLOVACCHIA 0-1 [61’ Suslov]

GRUPPO 4

BULGARIA-MACEDONIA DEL NORD 1-1 [13' Despodov (B), 50' Ristovski (M)]

GEORGIA-GIBILTERRA 4-0 [12' Kvaratskhelia, 33' Kashia, 87' Mikautadze, 88' Qazaishvili]

LEGA D

GIRONE 1

LETTONIA-ANDORRA 3-0 [9’ Uldrikis, 77’ Uldrikis, 85’ rig. Ikaunieks ]

LIECHTENSTEIN-MOLDAVIA 0-2 [5’ Nicolaescu, 94’ Bolohan]

GRUPPO 2

ESTONIA-SAN MARINO 2-0 [23' Kirss, 32' Tamm]