News LIVE
Serie A

Moviola Sampdoria-Juventus: Colley frana su Kean, è calcio di rigore

18:40 CET 12/03/22
Kean Sampdoria Juventus Serie A
Alla mezz'ora intervento molto rischioso del difensore blucerchiato: Valeri indica subito il dischetto e assegna il rigore.

A Genova, contro la Sampdoria, la Juventus prova a mettere pressione a Milan, Napoli e Inter. Stabilmente quarta in classifica, i bianconeri di Allegri tentano l'avvicinamento alle prime tre della classe, cercando di rimanere aggrappati al sogno Scudetto contro la pericolante squadra blucerchiata allenata da Giampaolo.

Una gara delicata per il direttore di gara Valeri, sia per quanto riguarda la corsa alla salvezza, sia per quella inerente allo Scudetto e ai primi posti della graduatoria: tante squadre ad osservare Sampdoria-Juventus.

Il primo vero episodio da moviola arriva al 33' ed è decisivo sul risultato: c'è un lancio lungo per Kean che si difende bene dagli attacchi della difesa della Sampdoria, ma che subisce l'intervento di Colley.

Il difensore blucerchiato lo tampona, franandogli addosso: Valeri indica subito il dischetto. Bravo l'attaccante bianconero a conquistare un'opportunità contro diversi avversari: giusta la decisione del direttore di gara. Dal dischetto va Morata che sigla lo 0-2 parziale.

Al 73' tocco di braccio di Rabiot nel vertice alto dell'area di rigore su una giocata di Candreva: tra le proteste della Sampdoria, Valeri consapevole del 'mani' attende il check del VAR per definire la posizione del centrocampista juventino, che si trovava dentro l'area. Il direttore di gara, quindi, anche in questo caso indica il dischetto da cui Candreva poi sbaglierà il penalty.