Notizie Partite
Serie A

Mourinho sincero dopo Juventus-Roma: "Abbiamo avuto un culo della madonna"

21:28 CEST 27/08/22
Mourinho Juventus Roma
Il tecnico della Roma annuncia un nuovo rinforzo in attacco dopo 1-1 di Torino: "Vediamo se domani arriva qualcuno che può aiutarci".

La Roma esce con un punto dall'Allianz Stadium: alla Juventus non basta la magia su punizione di Dusan Vlahovic, ripreso da un tocco da rapace dell'area di Tammy Abraham.

Risultato accolto con estrema soddisfazione da José Mourinho, intervistato da DAZN al termine della partita di Torino.

"Non so se posso dire cosa ho detto ad Allegri. Nel primo tempo abbiamo avuto un culo della madonna e nella ripresa abbiamo fatto qualcosa in più. All'intervallo ho detto ai ragazzi che mi vergognavo di essere il loro allenatore. Non possiamo presentarci con questo atteggiamento. A Foti dicevo di pregare affinché finisse solo 1-0, i ragazzi dovevano sfruttare la fortuna avuta: nel primo tempo la partita poteva essere chiusa".

Sul mercato è atteso un nuovo attaccante, individuato in Andrea Belotti: lo 'Special One', però, non fa mai il suo nome.

"Vedremo se domani arriva qualcuno in grado di aiutarci e spingere Abraham a fare di più, perché ha parlato tanto con voi ma ha giocato pochissimo. Chi è? Tutti sappiamo ma non lo diciamo".

Abraham ha riscattato una prova non eccezionale con la zampata dell'1-1.

"Mi piace che i giocatori festeggino e che abbiano un senso della difficoltà della giustizia. Abraham esultava perché conosceva l'importanza del risultato e sapeva che nello spogliatoio sarei stato un po' più simpatico".