News LIVE
Serie A

Mourinho attacca: "Voglio le spiegazioni di Banti, ora è veramente troppo"

23:17 CEST 09/05/22
Mourinho Fiorentina Roma 2021 2022
L'allenatore dei giallorossi dopo il ko per 2-0: "Perché Banti ha chiamato Guida, che era a 10 metri dall'azione e che ha visto che non era rigore?".

La Roma cade al 'Franchi' e manca l'appuntamento con la vittoria per la quarta gara di fila in campionato. I giallorossi, raggiunti in classifica dalla Fiorentina a quota 62, subiscono l'undicesima sconfitta in Serie A sotto i colpi di Nico Gonzalez, che si procura il rigore nel contatto con Karsdorp e poi lo trasforma, e Giacomo Bonaventura, che con il sinistro batte Rui Patricio.

Al termine della sfida, il tecnico dei giallorossi José Mourinho ha commentato il ko della sua squadra in collegamento dall'Artemio Franchi con 'DAZN'. Il portoghese attacca l'operato del VAR Banti:

"La spiegazione di questa sconfitta? La aspettiamo noi da tante partite e non ce l'abbiamo. Oggi c'è una doppia spiegazione: una è che dopo la partita di giovedì ci mancavano energie fisiche e mentali contro una squadra che ha preparato la partita tutta la settimana. Le spiegazioni le vorrei sentire dal signor Banti di Livorno, che non è lontano da qui. È un tocco, non un fallo (contatto Gonzalez-Karsdorp, ndr). L'arbitro era vicino e non ha dato rigore. Non era VAR, il signor Banti interviene. Se stiamo parlando dei tre punti di oggi, finiamola. Al di là di questo, la Fiorentina è stata più forte, ha meritato di vincere. Ma non è solo oggi. Stiamo parlando di Venezia, di Bologna, di tanti episodi che non hanno spiegazioni. Dov'é Banti? Perché ha chiamato Guida, che era a 10 metri dall'azione e che ha visto che non era rigore? Sono queste le spiegazioni che vogliamo e non abbiamo. Abbiamo una finale che assorbe emozioni, energie. Non è facile in una città e un club come la Roma. Però abbiamo un campionato da giocare ed è troppo quello che succede a questa squadra".

Sulla prestazione opaca di Zalewski e la differenza atletica con la Fiorentina:

"Zalewski? Dodici mesi fa sarebbe stato in panchina della Primavera, oggi ha giocato otto-nove partite di fila e la semifinale di una competizione europea. La differenza con la Fiorentina è che questa squadra ha giocato 14 partite in più rispetto a una squadra che ha preparato una partita a settimana".

Mourinho chiude attaccando ancora il VAR Banti:

"Sappiamo che abbiamo il rispetto dei romanisti, ma vogliamo il rispetto dei Banti di questa vita, che seduti sulla loro sedia ci hanno tolto tanti punti e tanti sforzi di questi ragazzi".