News LIVE
Premier League

Incredibile Jimenez, ammonito per un fallo, intercetta la battuta: espulso in 30 secondi

16:13 CET 11/12/21
Raul Jimenez sent off Manchester City Wolverhampton
L'attaccante del Wolverhampton ha lasciato i suoi in 10 in 30 secondi, poco prima dell'intervallo: inutili le polemiche dei compagni.

Episodio inedito poco prima dell'intervallo della sfida tra Manchester City e Wolverhampton: all'Etihad Stadium gara combattuta, almeno fino al fischio che manda le due squadre negli spogliatoi.

Proprio mentre Moss si preparava a fischiare la fine del primo tempo, Raul Jimenez commette fallo a centrocampo e rimedia un cartellino giallo.

Siamo in pieno recupero: l'attaccante dei Wolves protesta con il direttore di gara, tanto da far reagire in maniera ironica Pep Guardiola, in panchina.

E' il 47': Rodri posiziona la palla e batte, cercando di servire un compagno. Jimenez, però, si frappone, contrastando il passaggio. L'arbitro fischia: non sono passati neanche 30 secondi dalla deicisone di Moss, che si vede costretto a estrarre il secondo giallo.

Espulsione "record", e incredibile per la dinamica: i compagni protestano, l'attaccante messicano rimane impietrito, poi lascia il campo e i suoi, in dieci contro undici.

Nella ripresa un rigore di Sterling deciderà il match dell'Etihad, che passerà alla storia come quello dell'esulsione lampo di Jimenez.