News LIVE
Calciomercato

Luiz Adriano e il Palmeiras ai saluti: si tratta la risoluzione del contratto

13:25 CET 14/12/21
Luiz Adriano pelo Palmeiras 2021
L'ex attaccante del Milan, Luiz Adriano, può salutare il Palmeiras: contatti in corso per la risoluzione del contratto in scadenza a giugno 2023.

L'avventura di Luiz Adriano al Palmeiras è giunta al capolinea. L'attaccante ex Milan e Shakhtar Donetsk ha avviato i contatti con la dirigenza del club brasiliano per risolvere il contratto, che scadrà il 30 giugno 2023.

Dopo due anni, Luiz Adriano si prepara a cambiare aria. Il 34enne stava già pensando di lasciare il club, prima delle critiche e i fischi dei tifosi con la reazione rabbiosa del calciatore in occasione della sfida persa col risultato di 2-0 contro il San Paolo, nel 33° turno del Brasilerao.

Secondo quanto appreso da GOAL Brasile, l'allenatore del Palmeiras, Abel Ferreira, ha già dato il via libera per la partenza di Luiz Adriano. Il calciatore è in vacanza all'estero, dopo la fine del campionato, ed è in contatto costante con Anderson Barros, dirigente del club.

Il Palmeiras e il calciatore vogliono che la situazione si risolva prima dell'inizio della prossima stagione, anche se al momento appare complicata una fumata bianca. La risoluzione anticipata implica il pagamento della somma stabilita nel contratto, ma le parti stanno dialogando per trovare una soluzione.

Inoltre lo Spartak Mosca detiene ancora il 50% dei diritti del cartellino di Luiz Adriano e la risoluzione del contratto passa necessariamente dal via libera dal club russo.

Luiz Adriano e il Palmeiras continuano a dialogare con l'obiettivo di trovare un accordo che soddisfi tutti. Ma il destino dell'ex Milan è sempre più lontano dai 'Verdão', con cui il classe 1987 ha totalizzato 32 goal e 10 assist in 104 presenze.