Notizie Partite
Primera Division

La maledizione della U. de Chile: non vince il derby col Colo Colo da 9 anni

11:57 CEST 01/08/22
Universidad de Chile - Colo Colo
Un'altra sconfitta, un'altra umiliazione: sono ormai nove anni che la Universidad de Chile non vince il Superclasico contro il Colo Colo. Un'eternità.

Immaginate di essere un tifoso della Roma o della Lazio, oppure del Milan o dell'Inter, e che non vincete un derby da quasi 10 anni. Immaginate la sensazione e se non ci riuscite immedesimatevi in un tifoso della Universidad de Chile, che questa sensazione la sta provando proprio in questo momento.

Da qualche ora si è concluso il derby contro gli odiati rivali del Colo Colo. Il Superclasico per eccellenza in Cile. Ed ancora una volta è arrivata un'amarezza, un'umiliazione, l'ennesima. Sconfitta per 3-1, per giunta in casa. lo score negativo della U. de Chile si allunga sempre di più, assumendo i contorni di una vera maledizione dalla quale sembra impossibile venirne fuori.

I numeri sono imbarazzanti, specie per due squadre che sulla carta dovrebbero equivalersi e lottare per il titolo punto a punto. Tuttavia l'involuzione della U. de Chile, che fino a qualche anno fa era tra migliori squadre sudamericane con Jorge Sampaoli in panchina, ha generato uno squilibrio impensabile tra i due colossi principali del calcio cileno. Il Colo Colo è infatti imbattuto in gare ufficiali dal 2013. In sostanza la U. de Chile non vince un derby da 9 anni.

Il bilancio totale, nello specifico, è di 14 vittorie per il Colo Colo e appena 5 pareggi negli ultimi 18 confronti tra campionato e coppa. Nei 90 minuti regolamentari, la U. de Chile non è più riuscita a battere il Colo Colo da quell'ormai lontanissimo 5 maggio 2013. Se consideriamo inoltre soltanto i derby giocati in trasferta, la maledizione si estende ulteriormente: sono infatti ben 22 anni che la U non batte il Colo Colo davanti ai suoi tifosi.

L'ultima grande gioia è datata 2015, quando la U è riuscita a conquistare la Copa Chile battendo proprio il Colo Colo, ma soltanto ai calci di rigore. Oggi la realtà dei fatti è che il Colo Colo viaggia spedito verso l'ennesimo titolo nazionale, mentre la U - che nell'ultimo campionato aveva rischiato la clamorosa retrocessione, salvandosi solo negli ultimi secondi dell'ultima giornata - galleggia nelle zone basse della classifica e vede ancora lontanissima la luce in fondo al tunnel.