Notizie Partite
Serie A

L'uscita di Berlusconi fa discutere: "Era una battuta scherzosa da spogliatoio"

18:45 CET 14/12/22
Berlusconi
Il presidente del Monza si giustifica: "Non pensavo che una battuta potesse suscitare commenti tanto malevoli quanto banali e irrealistici".

Sta facendo discutere il 'particolare' incitamento da parte di Silvio Berlusconi nei confronti dei calciatori del Monza durante la cena di Natale che ha visto coinvolti tutti gli esponenti del club brianzolo.

Dopo aver preso parola durante l'evento, il massimo dirigente biancorosso ha promesso ai suoi un'insolita 'ricompensa' in caso di successo contro il MIlan o la Juventus.

"Per stimolare i nostri ragazzi ho messo un'assicurazione in più. Adesso avete il Milan e la Juventus, se vincete contro queste grandi squadre, vi faccio arrivare nello spogliatoio un pullman di tr**e".

Battuta che non è di certo passata inosservata e che ha suscitato diverse reazioni polemiche nei confronti di Berlusconi, il quale ha poi affidato ad un post apparso sul suo profilo Twitter la spiegazione dei fatti:

"Francamente non pensavo, e nessuno poteva immaginare, che una semplice battuta “da spogliatoio” scherzosa e chiaramente paradossale, che ho rivolto ai calciatori del mio Monza potesse suscitare commenti tanto malevoli quanto banali e irrealistici. Compiango questi critici.

Forse è solo la loro assoluta mancanza di humor a renderli così tristi ed anche così gratuitamente cattivi nell’attaccare coloro che considerano nemici. Ma siamo a Natale. E allora tanti auguri anche a loro".