Notizie Partite
Serie A

Infortunio per Rebic e Ballo-Touré: il Milan ne perde due in un colpo solo

16:01 CET 01/01/23
tourè rebic milan
Il ko di Eindhoven lascia strascichi nell'infermeria del Milan: lesione all'adduttore per Rebic, lussazione acromicon-claveare per Ballo-Touré.

Perdere non fa mai troppo bene, neppure se si tratta di un'amichevole. Ma c'è qualcosa di molto peggio di una sconfitta per 3-0 sul campo del PSV: un'infermeria, quella del Milan, che in poche ore accoglie l'arrivo di due elementi della rosa rossonera, ovvero Ante Rebic e Fodé Ballo-Touré.

Entrambi sono usciti acciaccati dalla sfida del Philips Stadion. Ed entrambi salteranno sicuramente la partita in programma mercoledì 4 gennaio a mezzogiorno e mezzo in casa della Salernitana, in attesa di capire quanto saranno lunghi i rispettivi tempi di recupero.

Rebic, per la precisione, ha riportato la lesione di un muscolo adduttore della coscia sinistra. L'attaccante croato, che ad Eindhoven ha disputato il primo tempo venendo sostituito all'intervallo dal giovane Lazetic, verrà rivalutato con risonanza fra una settimana. A riportarlo è 'MilanNews'.

Ko anche Ballo-Touré, il cui infortunio è stato più evidente di quello di Rebic: il terzino sinistro senegalese, costretto a uscire dolorante a una spalla nel recupero dopo essere entrato al 66', ha riportato una lussazione acromion-claveare e verrà dunque operato nella giornata di lunedì.

Sia Rebic che Ballo-Touré, come detto, non saranno dunque della partita tra tre giorni, contro la Salernitana all'Arechi. E certamente non scenderanno in campo nemmeno il prossimo weekend, nel big match domenicale tra il Milan e la Roma.

Proprio Rebic era in ballottaggio con Giroud per ricoprire il ruolo di punta titolare contro la Salernitana, considerato che il francese è da poco tornato dai Mondiali. Ballo-Touré, invece, sarebbe in ogni caso partito dalla panchina.