News LIVE
Primera A

L'Independiente Del Valle ce l'ha fatta: è campione d'Ecuador per la prima volta

10:21 CET 13/12/21
Independiente Del Valle
Dopo una finale di Libertadores e un trionfo in Copa Sudamericana, l'Independiente del Valle ha vinto anche il campionato: battuto l'Emelec in finale.

Era solo questione di tempo. Uno di quegli avvenimenti che sai già che prima o poi accadranno, solo non puoi sapere quando. E finalmente, l'inevitabile è accaduto: dopo essersi fatto un nome in Sudamerica, nella notte l'Independiente Del Valle si è laureato campione d'Ecuador per la prima volta nella propria storia.

La finale di ritorno in casa dell'Emelec si è conclusa con un pareggio che all'Independiente, dopo il 3-1 interno dell'andata, è stato più che sufficiente per portarsi a casa il trofeo. Vantaggio ospite con Schunke nel primo tempo, pari di Arroyo poco prima dell'intervallo. Negli scorsi mesi le due formazioni si erano spartite i due campionati in cui è suddiviso il torneo ecuadoriano: l'Emelec la Fase Uno, l'IDV la Fase Dos.

Si tratta, come detto, di una storica prima volta. Perché mai l'Independiente Del Valle, nonostante negli ultimi anni sia diventato uno dei migliori club locali, era riuscito a vincere il campionato. Anzi: fino a 11 anni fa la formazione di Sangolquí non aveva nemmeno mai giocato nella massima divisione.

Non è però una prima volta assoluta in termini di trofei, perché l'Independiente Del Valle può vantare nella propria bacheca una prestigiosissima Copa Sudamericana, una sorta di Europa League del Sudamerica: quella vinta nel 2019, per 3-1, contro gli argentini del Colon.

Ai tempi l'IDV non era già più una sorpresa, se è vero che tre anni prima aveva accarezzato concretamente il sogno di issarsi sul trono del Sudamerica: si era inerpicato fino alla finale di Copa Libertadores, eliminando River Plate e Boca Juniors ma venendo infine superato dall'Atletico Nacional dell'ex livornese Miguel Angel Borja.

Il titolo delle scorse ore corona una rincorsa iniziata già qualche anno fa, in campo continentale ma anche locale. Varie stagioni in cui l'Independiente Del Valle ha spesso chiuso nei primi posti, senza però riuscire mai a piazzare la zampata vincente. Il tabù è stato finalmente spezzato.