Notizie Partite
Czech Liga

Il Banik Ostrava annuncia lo stop del 18enne Sin: "Diagnosticato un tumore"

18:44 CEST 16/06/22
Matej Sin Czech Repubblic
Il club ceco ha comunicato l'interruzione dell'attività agonistica del calciatore dell'U18 ceca: "La salute è una priorità assoluta per il club".

Un fulmine a ciel sereno ha colpito il Banik Ostrava e in particolare una sua giovane promessa. Matej Sin, ala offensiva classe 2004, deve interrompere l'attività agonistica a causa di un tumore diagnosticato nei giorni scorsi.

A comunicare la terribile notizia è stato lo stesso club ceco attraverso un comunicato ufficiale apparso sui canali della società slesiana. Sin - che esattamente due settimane fa, il 2 giugno, ha compiuto 18 anni - è stato già sottoposto a un intervento chirurgico:

"Il centrocampista Matěj Šín deve interrompere temporaneamente la sua carriera sportiva. Sfortunatamente, i medici gli hanno diagnosticato un cancro" si legge nella nota.
"Matej inizierà da subito il percorso post operatorio, che non gli consente di sottoporsi ad alcuna attività fisica. La salute di Matej è ora una priorità assoluta per il club e siamo pronti a fornirgli la massima collaborazione e supporto possibile per ulteriori cure. Incrociamo le dita affinché abbia il miglior percorso possibile e crediamo che tornerà presto nello spogliatoio e in campo" ha affermato Alois Grussmann, direttore sportivo del Banik Ostrava.

Cresciuto nei vivai di Polanka nad Odrou e Viktovice, Matej Sin è diventato nell'ultimo anno un pilastro dell'Under 18 della Repubblica Ceca e ha già esordito in 1.Liga nella sfida del 12 febbraio scorso contro il Teplice, collezionando altre quattro presenze tra regular season e fase finale contro Viktoria Plzen (2), Jablonec e Sparta Praga.