Il goal di Mbappé infiamma il dibattito, Vertonghen: "Sistemate la regola"

Jan Vertonghen Belgium
Getty
Il difensore belga è intervenuto polemicamente sui social per commentare la rete di Mbappé che ha deciso la finale di Nations League.

I primi "commenti a caldo" che sui social hanno provato ad analizzare il goal siglato da Kylian Mbappé a San Siro, in occasione della gara tra Spagna e Francia, non lasciavano presagire nulla di diverso, in fin dei conti.

Quanto generato dalla decisione di Taylor, direttore di gara del match, di assegnare la rete che ha, di fatto, consegnato la Nations League alla squadra di Didier Deschamps è un dibattito che, almeno per ora, non sembra proprio aver la minima intenzione di placarsi, almeno nei toni.

I quotidiani spagnoli hanno, praticamente tutti, "sbattuto" in prima pagina il frame del passaggio di Theo Hernandez per l'attaccante del PSG, con diversi commenti non proprio d'accordo con quanto deciso dall'arbitro.

Per contestualizzare, nuovamente: all'80' il terzino del Milan lancia Mbappé con un filtrante verticale, mettendolo a tu per tu con Unai Simon. Il francese segna, la Francia vince: tirando la linea, Mbappé sembra effettivamente oltre i difensori, ma un intervento in scivolata di Eric Garcia, giudicato volontario, e il conseguente tocco secondo le regole FIFA ha rimesso in gioco l'attaccante.

Questo giustifica anche il check del VAR che ha confermato il goal, tra le polemiche degli spagnoli.

Diversi sono stati i commenti dei protagonisti del mondo del calcio al termine della gara di San Siro, non troppo d'accordo non tanto con la decisione, ma con la regola in sè.

Jan Vertonghen, capitano del Belgio che nella finale per il terzo e quarto posto ha sfidato l'Italia all'Allianz Stadium, ad esempio, non l'ha presa benissimo.

"La peggior regola del calcio! Sistematela per favore..."

Il difensore belga del Benfica, sul proprio profilo Twitter, ha commentato l'analisi di Dermot Gallagher, ex arbitro di Premier League, intervenuto a Sky Sports spiegando, appunto, la regola in questione.

La sensazione, comunque, a giudicare dalle diverse reazioni che hanno caratterizzato le ultime ore, è che il dibattito proseguirà ancora a lungo.

Chiudi