News LIVE
Serie A

Fuoriprogramma per Berardi dopo Venezia-Sassuolo: gli cade il cartellone addosso

22:16 CET 06/03/22
Berardi intervista cartellone
Episodio particolare quello capitato a Berardi: dopo Venezia-Sassuolo gli cade addosso il tabellone delle interviste. Sorrisi e nessuna conseguenza.

Quella che sta vivendo Domenico Berardi è probabilmente una delle migliori stagioni della sua intera carriera. L’attaccante del Sassuolo si sta infatti confermando come uno dei più forti giocatori italiani in assoluto.

Nel campionato in corso ha già segnato dodici reti in venticinque partite, le ultime due delle quali nell’ultima uscita contro il Venezia, e la cosa cembra consentirgli di puntare a migliorare il suo record di diciassette marcature in un singolo torneo.

Proprio dopo la partita contro il Venezia è accaduto un qualcosa di molto curioso. Mentre infatti stava parlando ai microfoni di ‘DAZN’ dopo il triplice fischio finale, gli è caduto addosso il classico cartellone che fa da sfondo ad ogni intervista.

Berardi se l’è poi cavata con una battuta ed un sorriso (“Sta andando tutto bene… a parte questo!”), prima di finire di sperare quanto soddisfatto sia della sua annata.

“Sono più consapevole dei miei mezzi, ma devo ringraziare soprattutto la squadra. C’è del merito mio se faccio bene, ma è merito anche anche loro. Sono contento per quanto sto facendo in stagione, ma devo continuare così. Adesso arriva un periodo importante. Siamo contenti e questa vittoria ci dà ancora più consapevolezza”.