News LIVE
Serie A

Formazioni ufficiali Lazio-Juventus: Chiesa con Morata, Immobile non convocato

17:04 CET 20/11/21
Federico Chiesa Juventus Empoli 2021
La Lazio ospita la Juventus nel 13° turno di Serie A. All’Olimpico in palio punti per l’alta classifica.

Messa in archivio la pausa per gli impegni delle Nazionali, la Serie A torna proponendo nel 13° turno sfide molto importanti per le zone alte di classifica. Tra esse spicca anche quella che vedrà opposte all’Olimpico la Lazio e la Juventus.

I biancocelesti arrivano a questo confronto forti dei tre risultati utili conseguiti consecutivamente nel torneo che l’hanno proiettata al quinto posto in classifica. Gli uomini di Maurizio Sarri puntano quindi a prolungare la loro serie positiva al fine di riuscire a restare nel gruppo delle squadre che si contenderanno fino alla fine un posto nella prossima Champions League.

Meno positivo il cammino della Juventus nelle ultime settimane, i bianconeri sono però reduci da una vittoria ottenuta in extremis contro la Fiorentina che ha permesso loro di porre fine ad un’astinenza di successi che in campionato si protraeva dal 17 ottobre e di portarsi a quota 18.

Per l’occasione, Sarri disegnerà la sua Lazio con il consueto 4-3-3 nel quale saranno Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi ed Hysaj a comporre la linea difensiva davanti a Reina.

Chiavi del centrocampo affidate a Cataldi, con Milinkovic-Savic e Luis Alberto interni di destra e sinistra, mentre in attacco Pedro agirà da ‘falso nove’ in un tridente completato da Felipe Anderson e Zaccagni. Non convocato Immobile, che non ha smaltito i problemi al polpaccio.

Massimiliano Allegri risponderà con un 4-4-2 nel quale saranno Danilo, Bonucci, de Ligt ed Luca Pellegrini a comporre la linea di difesa davanti a Szczesny.

Mckennie e Locatelli comporranno il duo di mediana, mentre Cuadrado e Rabiot presidieranno gli esterni a centrocampo. In attacco spazio alla coppia Chiesa-Dybala.

LAZIO-JUVENTUS, FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Lu. Pellegrini; Cuadrado, McKennie, Locatelli, Rabiot; Chiesa, Morata.