News LIVE
Serie A

Formazioni ufficiali Bologna-Inter: fuori Handanovic

19:02 CEST 27/04/22
Handanovic Inter 2021 2022
Va in scena il recupero della 20ª giornata tra Bologna e Inter: out Gosens, giocano Perisic e Lautaro. Nel Bologna c'è Medel.

FORMAZIONI UFFICIALI BOLOGNA-INTER

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Svanberg, Schouten, Soriano Hickey; Barrow, Arnautovic. All. Mihajlovic

INTER (3-5-2): Radu; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Correa. All. Inzaghi

Vincere per riprendersi la vetta della classifica. L'Inter di Simone Inzaghi di scena al 'Renato Dall'Ara' di Bologna nel recupero del 20° turno di Serie A. Felsinei e nerazzurri recuperano il match non disputato lo scorso 6 gennaio per lo stop imposto dall'ASL alla formazione di Mihajlovic in seguito ai numerosi casi di Covid all'interno del gruppo squadra.

L'Inter vuole sfruttare l'opportunità di sorpassare il Milan e volare a una lunghezza di vantaggio in classifica sui 'cugini' e mettere la freccia proprio nella sfida contro il Bologna, reduce dal 2-2 casalingo contro l'Udinese.

Buon momento di forma per le due squadre. Da una parte i nerazzurri, che si presentano alla sfida con alle spalle una striscia di 11 risultati utili tra campionato, Champions League e Coppa Italia, e quattro vittorie di fila, di cui una sul Milan che ha regalato a Inzaghi e ai suoi il pass per la finale di Coppa. Dall'altra il Bologna, che ha non perde dal 20 marzo scorso e ha conquistato nel mese di aprile tre pareggi - di cui due contro Juventus e Milan - e una vittoria.

Mihajlovic deve rinunciare a Dijks, ai box per un problema muscolare all'adduttore. In difesa Soumaoro, Medel e Theate comporranno il trio davanti a Skorupski. In mezzo al campo tocca a Schouten e Svanberg, con Soriano a completare il reparto, mentre sulle fasce agiranno De Silvestri e Hickey, in goal contro l'Udinese. In avanti c'è il solito Arnautovic, supportato da Barrow.

Nell'Inter non ci sarà Gosens, messo ko da un affaticamento all'adduttore. Fuori anche Handanovic, fermato da un problema alla schiena: c'è Radu tra i pali. Confermatissimo Ivan Perisic a sinistra, con Dumfries che vince il ballottaggio con Darmian dall'altra parte. In attacco Lautaro e Correa dall'inizio, con Dzeko che parte dalla panchina. In difesa fuori Bastoni, con Dimarco a comporre il trio con Skriniar e De Vrij, mentre a centrocampo tocca ai 'soliti' tre, Barella, Brozovic e Calhanoglu.