Notizie Partite
UEFA Nations League

La difficile serata di Schick: si fa male alla mano, poi spedisce un rigore alle stelle

23:12 CEST 24/09/22
Schick Czech Rep Portugal
L'ex attaccante della Roma ha avuto sui piedi la chance di riaprire la gara in Nations League contro il Portogallo, ma ha fallito il rigore.

Non è una stagione particolarmente fortunata per Patrick Schick. Il centravanti della Repubblica Ceca e in forza al Bayer Leverkusen continua a vivere un momento difficile.

Proprio con la sua nazionale, impegnata in Nations League contro il Portogallo, l'ex attaccante della Roma ha fallito un calcio di rigore che avrebbe regalato un goal fondamentale ai cechi.

Prima di presentarsi sul dischetto, Schick ha rischiato di lasciare il campo per via di un problema al polso che gli era capitato nel corso del match.

Tentando una rovesciata, infatti, il centravanti ceco è stato travolto da Ruben Neves, che gli ha procurato diversi tagli alla mano e all'avambraccio.

Al momento dell'esecuzione però l'attaccante ha calciato con troppa forza il pallone, che ha toccato la traversa prima di terminare alto.

A causare il tiro dagli undici metri era stato un fallo di mano di Cristiano Ronaldo in area di rigore. Una partita poco fortunata anche per il campione portoghese, che ha riportato un brutto colpo al naso.

Anche con il Leverkusen, Schick non vive un gran momento. Le sue prestazioni sono ben lontane da quelle con le quali si era rimesso in mostra in Bundesliga negli anni passati e anche la sua media realizzativa lascia alquanto a desiderare.

Solo tre goal, di cui uno in Coppa di Germania contro la squadra di Terza Serie tedesca dell'Elbersberg, e una serie di errori grossolani in campo che gli hanno attirato le critiche dei tifosi. Critiche che hanno spinto il commissario tecnico della Repubblica Ceca a prendere le sue parti, ribadendo la fiducia nel proprio attaccante. Non è bastato.