Notizie Partite
Calciomercato

Danjuma al Tottenham, il Milan osserva: Zaniolo più lontano dagli Spurs?

15:41 CET 25/01/23
Zaniolo Danjuma
Dopo aver svolto le visite con l'Everton, Arnaut Danjuma lascia il Villarreal e va al Tottenham. Gli Spurs, così, possono mollare Zaniolo.

Che il Tottenham sia uno dei club maggiormente interessati a Nicolò Zaniolo, in uscita dalla Roma, non è un mistero. Però attenzione: gli Spurs un giocatore offensivo lo hanno appena preso. Ed è un altro pezzo piuttosto pregiato del mercato: Arnaut Danjuma, attaccante del Villarreal nel giro anche della nazionale olandese.

Danjuma, che ha disputato la prima parte della stagione in Liga dopo aver aiutato il Villarreal a raggiungere le semifinali della scorsa edizione di Champions League, è ufficialmente del Tottenham. Il calciatore ha effettuato le visite mediche e ha firmato il contratto che lo lega agli Spurs fino al termine della stagione: operazione conclusa con la formula del prestito con diritto di riscatto la prossima estate.

E questo cosa c'entra con Zaniolo? C'entra, eccome. Perché l'arrivo di Danjuma al Tottenham potrebbe escludere proprio quello del giocatore giallorosso. Spianando così, almeno potenzialmente, la strada al Milan, l'altro grande club che sta trattando con la Roma per l'arrivo del mancino.

Come emerso nelle scorse ore, il Milan ha aperto all'obbligo di riscatto nei confronti della Roma, ma soltanto in caso di qualificazione alla prossima Champions League. La Roma stessa, però, chiede quasi il doppio rispetto ai 22 milioni complessivi - tra parte fissa e bonus - che i rossoneri sarebbero disposti a mettere sul tavolo: la valutazione dei giallorossi è di 35-40 milioni.

Se formula e cifre sono un ostacolo non da poco da provare a superare negli ultimi sette giorni di mercato, ecco che la concorrenza sembra farsi meno feroce con l'arrivo di Danjuma al Tottenham. La prima ottima notizia per il Milan, pronto a tentare l'affondo entro martedì 31 gennaio, il giorno in cui si chiuderà ufficialmente la finestra invernale di mercato.

Danjuma, peraltro, è stato nelle ultime ore al centro di un vero e proprio caso: pochi giorni fa aveva effettuato le visite mediche con un altro club di Premier League, ovvero l'Everton, salvo operare un clamoroso dietrofront e accettare la proposta del Tottenham. Per la disperazione dei Toffees, ultimi e costretti a cercarsi un nuovo manager dopo l'esonero di Frank Lampard.