Notizie Partite
Serie A

Arthur è il Calciobidone 2022: il brasiliano precede Ramsey e Kokorin

12:14 CET 12/01/23
Arthur Juventus
L'ex juventino è stato premiato peggior straniero della scorsa stagione: al secondo posto il gallese, vincitore nel 2021. Il Jolly è invece Yeboah.

Arthur potrà anche aver lasciato l'Italia, ma di certo l'Italia non ha lasciato Arthur. E così è proprio l'ex centrocampista della Juventus, passato al Liverpool agli sgoccioli dello mercato estivo, il vincitore dell'edizione 2022 del poco ambito Calciobidone, il premio curato dal sito Calciobidoni.it e dal Guerin Sportivo e riservato al peggior straniero della Serie A nell'anno appena andato in archivio.

La lotta per il primo posto della classifica ha coinvolto Arthur, già terzo nella passata edizione, e un altro ex juventino: Aaron Ramsey, oggi in Francia al Nizza dopo aver chiuso la scorsa stagione con i Rangers e con un rigore fallito nella finalissima di Europa League contro l'Eintracht Francoforte. Se il brasiliano si è aggiudicato il premio con 1204 voti, pari al 34,59% dei 3481 votanti, il collega ha chiuso al secondo posto con 995 voti, ovvero il 28,58% delle preferenze complessive.

"Su Arthur - sottolineano in maniera sarcastica gli organizzatori del Calciobidone - ha ironicamente pesato anche quel cognome, “Melo”, che subito richiama un’altra grande delusione della stessa Juve (e dell’Inter) del passato, quel Felipe Melo vincitore del Bidone d’Oro del 2009, e spesso in classifica nel coevo Calciobidone: quando militava nella Juventus giunse 3° nel 2009, poi 10° nel 2010 e quindi 4° nel 2011, per poi rientrare in classifica, giungendo 6°, nel 2016, ai tempi dell’Inter".

Al terzo posto della classifica del Calciobidone 2022 si è piazzato Aleksandr Kokorin, oggetto misterioso della Fiorentina, che oggi gioca a Cipro con l'Aris Limassol. Quarto Felipe Caicedo, quinto Ionut Radu, sesto l'ex doriano Vladyslav Supryaga, settimo Jeremie Boga, ottavo Luis Nani, nono Krsysztof Piatek e decimo Nikola Maksimovic.

Arthur, ironia della sorte, succede proprio a Ramsey, nominato peggior giocatore della Serie A nel 2021. Dal 2009, anno in cui è stato introdotto il Calciobidone, il premio è andato nell'ordine a Quaresma (due volte), Adriano, Forlan, Bendtner, Belfodil, Iturbe, Kondogbia, Gabigol, Kalinic, Schick, Eriksen e, appunto, alla coppia Ramsey-Arthur tra 2021 e 2022.

Il Jolly, ovvero "la possibilità, data all’utente, di segnalare, altre al proprio Candidato, un ulteriore nominativo che non è stato inserito nella lista dei papabili", è invece Kelvin Yeboah: l'attaccante del Genoa, rimasto nella rosa ligure anche dopo la retrocessione in Serie B, è stato premiato con il 16,84% delle preferenze, precedendo Hernani e Fares.