Notizie Partite
Calciomercato

L'Al-Nassr guarda al Real Madrid del passato: oltre a Ronaldo sogna anche Sergio Ramos

17:51 CET 29/12/22
Ronaldo Ramos
Il club saudita dopo aver puntato tutto sull'ex Manchester United prova a convincere anche il difensore campione del mondo del 2010.

Ancora pochi giorni, o al massimo poche settimane, e finalmente si saprà se la situazione relativa all'interesse dell'Al-Nassr per Cristiano Ronaldo sarà stato solo un tormentone o avrà avuto un fondamento di verità, trasformandosi in realtà e in accordo. Insomma, il mondo del calcio attende.

Dopo l'addio al Manchester United, concretizzatosi proprio durante i Mondiali in Qatar, ha iniziato a prendere corpo e consistenza la voce legata al club saudita, con cifre astronomiche.

Le mire espansionistiche e calcistiche dell'Al-Nassr, però, potrebbero non fermarsi all'iconico "numero sette" ex Red Devils, ma riguardare il recente passato del Real Madrid.

Stando a quanto riportato da "Marca", i sauditi starebbero cercando di convincere Sergio Ramos a trasferirsi in Arabia nella prossima estate.

Il piano è semplice: il campione del mondo del 2010 ha un contratto con il Paris Saint-Germain fino al giugno del 2023 ed è proprio lì che vuole arrivare l'Al-Nassr, prendendolo a zero.

In questo modo, il club saudita ricostruirebbe una coppia che ha rappresentato parte della spina dorsale dei Blancos tra il 2009 e il 2018, con quattro Champions League conquistate nello stesso periodo.

Da gennaio, oltretutto, Sergio Ramos sarà comunque libero di trattare con chi vuole, non essendo avvenuto ancora alcun rinnovo del contratto con il PSG: un'altra stella potrebbe scegliere l'Arabia Saudita. Il calcio rimane a guardare.