Notizie Partite
Europa League

Spareggi Europa League 2022/2023, le possibili avversarie della Roma: regolamento e come funziona

06:33 CET 07/11/22
Roma celebrating
Tutto quello che c'è da sapere sul destino della Roma in Europa League: agli spareggi dopo il secondo posto nel girone.

Non solo la Juventus agli spareggi di Europa League. Anche la Roma di Mourinho sarà presente nel sorteggio per i playoff del torneo, in virtù del secondo posto alle spalle del Betis.

Scongiurata invece la retrocessione in Conference, competizione che ha vinto nella primavera del 2022 e a cui partecipano Lazio e Fiorentina.

Per accedere agli ottavi di Europa League la Roma dovrà scendere in campo per due sfide di andata e ritorno a inizio 2023, così da entrare tra le migliori sedici del torneo.

  • QUALI SQUADRE PUÒ AFFRONTARE LA ROMA?

    La Roma si scontrerà contro una delle squadre retrocesse dalla Champions League. Non sarà possibile però il match contro la Juventus, visto il paletto che non permette incontri tra squadre della stessa nazione.

    Impossibili anche gli incontri contro le altre seconde dei gironi di Europa League.

  • QUANDO SI SVOLGE IL SORTEGGIO

    Il sorteggio di Europa League si svolge lunedì 7 novembre alle ore 13. La Roma, al pari della Juventus conoscerà la propria avversaria dopo i sorteggi di Champions League e prima di quelli di Conference League, previsti rispettivamente alle 12 e alle 14.

    Sette squadre italiane su sette saranno impegnate nei vari sorteggi: Napoli, Inter, Milan, Roma, Juventus, Lazio e Fiorentina.

  • LE POSSIBILI AVVERSARIE DELLA ROMA

    La Roma scenderà in campo per gli spareggi di Europa League di febbraio 2023 contro una delle squadre che hanno chiuso il girone di Champions League al terzo posto. Sarà testa di serie al momento del sorteggio e giocherà la gara d'andata in trasferta, mentre il ritorno all'Olimpico.

    • Siviglia
    • Barcellona
    • Ajax
    • Bayer Leverkusen
    • Sporting Lisbona
    • Shakhtar Donetsk
    • Salisburgo