Corriere dello Sport - Maldini via dal Milan per Pirlo: lo voleva al posto di Pioli

Maldini PirloGetty

Le reazioni scatenate dall'addio di Paolo Maldini al Milan, non consensuale, ma comunque certificato da un secco e freddo comunicato del club rossonero diffuso nel pomeriggio di martedì restituiscono chiara l'idea di un evento "pesante", nella forma e nella sostanza.

L'ormai ex direttore dell'area tecnica del Milan, però, pare abbia avuto in mente una vera e propria rivoluzione, prima della rottura del fine del rapporto contrattuale.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, a incidere sulle divergenze tra Gerry Cardinale e Maldini sarebbe stata la figura di Andrea Pirlo.

L'articolo prosegue qui sotto