Notizie Partite
UEFA Europa Conference League

Tutto sul Braga, avversaria in Conference League della Fiorentina

14:44 CET 07/11/22
Braga celebrating
Tutto quello che c'è da sapere sul Braga, che sfiderà la Fiorentina nei playoff di Conference League: in palio gli ottavi del torneo.

Dopo il secondo posto nei gironi di Conference League, la Fiorentina affronterà nei playoff il Braga. Gare di andata e ritorno per i viola, che provano a spingersi agli ottavi del torneo e dare l'assalto al trofeo.

Di fronte c'è il Braga, squadra portoghese retrocessa dal'Europa League in virtù del terzo posto. In campionato è tra le migliori, in lotta Champions al pari di Benfica, Sporting Lisbona e del sorprendente Casa Pia.

Scopriamo l'avversaria della Fiorentina, dalla formazione tipo ai risultati che hanno portato alla retrocessione in Conference League 2022/2023.

  • Union Berlin Braga Europa League

    CAMMINO IN EUROPA LEAGUE

    Le prime due gare del girone D sembravano poter dare al Braga una facile qualificazione alla fase ad eliminazione diretta di Europa League. Invece, niente da fare: nè spareggi, nè ottavi.

    La squadra portoghese era partita alla grande battendo il Malmo in trasferta per 2-0, poi poi superare di misura l'Union Berlino. Un girone equilibratissimo ha portato il Braga ad essere superata tra il terzo e il quinto incontro.

    Prima la sconfitta a sorpresa in casa contro l'Union Gilloise, dunque il roboante pari per 3-3 nel match di ritorno. Il successo dell'Union Berlino per 1-0 ha portato il Braga dal primo al terzo posto: a nulla è servita la vittoria contro il Malmo del sesto turno.

    Il Saint-Gilloise è così approdato agli ottavi di Europa League, l'Union Berlino agli spareggi e il Braga ai playoff di Conference League.

  • Ricardo Horta Braga

    LA STELLA

    Dopo otto anni dall'unica gara con il Portogallo, Ricardo Horta ha conquistato nuovamente la Nazionale portoghese, scendendo in campo in diverse occasioni nel 2022.

    Un premio grazie a quanto fatto con la maglia del Braga negli ultimi anni. Tre volte in doppia cifra con la maglia degli Arsenalistas, Horta ha fatto registrare il suo record personale nel 2021/2022, con 19 reti nel campionato portoghese.

    Horta gioca principalmente come esterno sinistro nel Braga, mentre di punta c'è il 22enne Vitinha: tra i migliori marcatori nella fase a gironi, è stato capace di segnare una tripletta nel match contro l'Union Saint-Gilloise terminato 3-3.

  • Artur Jorge Braga

    FORMAZIONE TIPO

    La stessa idea, portata avanti in cinque anni di Braga. Artur Jorge gioca con il 4-4-2 da anni, riuscendo ad essere promosso via via nelle varie squadre del club.

    Partito con l'Under 15 del Braga, è poi passato all'Under 19, all'Under 23 e alla squadra B, prima di diventare tecnico della prima squadra dallo scorso luglio. Artur Jorge ha guidato il team principale ad interim tra luglio ed agosto 2020.

    Retroguardia composta da Fabiano, Tormena, Sequeira ed Oliveira pressochè intoccabile davanti a Matheus, così come il duo d'attacco Ruiz-Vitinha e Al Musrati in mezzo.

    Jorge cambia però spesso gli esterni: Ricardo Horta gioca sia a sinistra che a destra e a seconda della sua posizione in un determinato match si alternano dall'altra parte Medeiros, Gomes, Djalò e non solo. L'altro Horta, André, gioca al cntro col numero 10 (Castro principale alternativa).

    FORMAZIONE TIPO (4-4-2): Matheus; Fabiano, Tormena, Oliveira, Sequeira; Horta, Al Musrati, A. Horta, R. Horta, Medeiros; Ruiz, Vitinha